Crea sito

Consulenze  del prof.

Gabriele Buracchi

Psicologo e Nutrizionista

Per informazioni e appuntamenti

3391244602

oppure scrivere a:

info@psicos.org

FIRENZE presso ambulatorio Viale dei Mille 96.

REGGELLO (Firenze) presso CENTRO MEDICO via Mentana 14 tel 055 868308

FIGLINE VALDARNO (Firenze) presso ERBORISTERIA IL GIGARO (solo intolleranze alimentari) via Magherini Graziani 29 tel 055 9154221

MONTEVARCHI (Arezzo) presso CLINICAL CHEMISTRY via Roma 181 055982998

PRATO presso Studi Medici V.le Montegrappa 24 tel 0574 575259

QUARRATA (Pistoia) presso Studi Medici Galeno Srl via via Ronchi 17

S.CROCE SULL'ARNO (Pisa) presso CENTRO SALUS tel 0571 34484

POGGIBONSI (Siena) presso CENTRO MEDICO DIAGNOSTICO VALDELSA P.le Industria 3 tel 0577 936055

In Maremma siamo a:

GROSSETO

Studio medico "SALUTE PIU' Viale Europa 31 tel 0564 451894

Centro Riabilitativo "PEGASO" Via Birmania 72 tel 0564 457903

PAGANICO (Grosseto) presso Ambulatorio Medico Corso Fagarè 48 tel 0564 905619

FOLLONICA (Grosseto) presso Istituto Fisiokinesiterapico Follonichese Via Bicocchi 1/E (ex-cartiera)tel 0566 263298

ORBETELLO SCALO (Grosseto) presso Argentario Medica Piazza Odoardo Borrani 8-9-10 tel. 3391244602

In Umbria siamo a

ORVIETO (Terni) c/o Natura Naturans Studio di Medicina Naturale. Strada del Lapone 6 tel.0763343537

Visita anche:

Psicos

Dieta Zona

Da lunedì mi metto a dieta!

Magri e Sani

Magri e Sani (2)

La dieta Zona

Cosa sono i disturbi del comportamento alimentare

Ansia, fobie, ossessioni, attacchi di panico, stress

Blog di Gabriele Buracchi

Centro Medico Polifunzionale

 

merendine

Occhio alle merendine

dieta dimagrante

Da lunedì mi metto a dieta

invecchiare in salute

La mia età non è terza a nessuno

paura di volare

Volare

I libri del prof. Buracchi

Sono in vendita presso le le migliori librerie o possono essere ordinati da Bracciali Editore con il 30% di sconto

OBESITA'

a cura del prof. Gabriele Buracchi. Nutrizionista e Psicologo

N.B. A tutt'oggi l'obesità non è considerata un disturbo del comportamento alimentare ma è considerata e descritta clinicamente soltanto come una condizione somatica, definita su base morfologica, come eccesso di massa grassa e non viene associata a specifici profili distorti di personalità, di comportamento, etc.

Al contrario, il trattamento dell’obesità si basa notevolmente su approcci psicologici e psicoterapeutici volti alla ricerca di modificazioni dello stile di vita, oltre che sul comportamento alimentare, l’attività fisica, e altri cambiamenti di tipo psicologico che portino, ad esempio, ad una riduzione od eliminazione dei comportamenti di alimentazione compulsiva.

Deriva dal latino ob-edere, cioè mangiare troppo. Si distingue una obesità :


primaria o essenziale, dovuta ad un eccesso alimentare generalmente associato a ridotta attività fisica, che rappresenta la maggior parte dei casi ed una

secondaria, dovuta a ipotiridismo, malattie dell’ipofisi e surrene, diabete mellito, ipersinsulinismo, fattori genetici etc.

In base al numero degli adipociti, ovvero delle cellule specializzate nel contenere il grasso, si distingue una obesità di tipo

IPERTROFICO, la più comune in cui il numero di adipociti è regolare anche se ognuno di essi contiene una quantità eccessiva di grasso,

ed una di tipo

IPERPLASTICO, certamente la più difficile da trattare, dato che si presenta sino dall'infanzia per eccesso di alimentazione che porta ad un eccessivo numero di adipociti, che si manterrà per tutta la vita.                         

In base alla distribuzione del grasso si distingue infine una obesità di tipo

androide o a mela

tipica degli uomini

ed una di tipo

ginoide o a pera

tipica dele donne

Questo in pratica vuol dire che gli uomini ingrassano sulla pancia e le le donne sui fianchi, perlomeno durante l'età fertile.

mela
pera

Naturalmente, il significato evolutivo della distribuzione del grasso è molto diverso tra uomo e donna, ma anche il significato di ordine sanitario di questi due tipi di obesità è molto diverso. Per approfondire questi aspetti visita: COSA E' IL GRASSO E A COSA SERVE

Prosegui con MA COSA E' DAVVERO L'OBESITA'?

oppure torna alla HOME PAGE

I NOSTRI ARGOMENTI

[HOME PAGE]

[INTOLLERANZE ALIMENTARI: IL PERCHÉ EVOLUTIVO] [INTOLLERANZE ALIMENTARI: COSA SONO]

[INTOLLERANZE ALIMENTARI: MECCANISMI D'AZIONE] [INTOLLERANZE ALIMENTARI: POSSIBILI SINTOMI]

[INTOLLERANZE ALIMENTARI: COME SCOPRIRLE] [INTOLLERANZE ALIMENTARI: DOVE EFFETTUARE IL TEST]

[INTOLLERANZE ALIMENTARI: EVITARLE ALIMENTANDOSI BENE] [MAGRI E SANI] [GRASSO]

[PERCHE'SI INGRASSA] [PANCIA E TESTA] [DIMAGRIRE DAVVERO] [MODIFICARE GLI STILI DI VITA]

[DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE] [ANORESSIA] [MA COSA E' DAVVERO L'ANORESSIA?]

[BULIMIA] [MA COSA E' DAVVERO LA BULIMIA?] [DISTURBO DA ALIMENTAZIONE INCONTROLLATA (Binge)]

[OBESITA'] [MA COSA E' DAVVERO L'OBESITA'?] [CHE FARE?] [I VARI TIPI DI TERAPIA]

[LA NATURA DEI DISTURBI D'ANSIA] [COSA E' DAVVERO L'ANSIA?] [ANSIA NORMALE E ANSIA PATOLOGICA

[ANSIA (i criteri diagnostici)] [AGORAFOBIA (i criteri diagnostici)]

[Sei ansioso? Prova con il nostro test]

Ti interessa la Dieta ZONA? Visita il sito specializzato

dieta zonabarry sears

GabrieleBuracchi con Barry Sears alla presentazione del suo ultimo libro

febbraio 2009